CARNE DELLA RAZZA BOVINA MARCHIGIANA  
  Diffusione: intero territorio regionale, prevalentemente nelle zone interne. La carne Ŕ magra, succulenta e consistente alla masticazione, leggermente rosata e a grana fine, basso tenore di colesterolo ed elevato contenuto di proteine nobili. La razza bovina marchigiana, presenta le seguenti caratteristiche: bovino da carne di notevole sviluppo somatico e precocitÓ, caratterizzato da elevati incrementi giornalieri; buono lo sviluppo del treno posteriore, come pure la lunghezza del tronco; il mantello Ŕ costituito da pelo corto, bianco porcellana, talvolta con gradazioni grigie diffuse nelle parti anteriori del corpo; la cute Ŕ pigmentata nera, sottile e morbida al tatto; la testa Ŕ ben conformata, a profilo rettilineo; il collo Ŕ corto e muscoloso, gibboso nei maschi, con una giogaia ridotta. La struttura e lo sviluppo delle varie regioni sono armoniche ed aderenti al tipo da carne. La razza bovina marchigiana viene allevata allo stato brado o semibrado in stalle libere oppure in stalle a stabulazione fissa. La carne si prepara per tagli di carne fresca, molto apprezzata lessa, arrosto, brasata, in umido, alla griglia, o per preparare rag¨, involtini, polpette..  
                   
                   
       
                   
                   
                   
PRODUTTORI