CALCIONE DI TREIA  
  Produzione: provincia di Macerata, particolarmente nel territorio del Comune di Treia. In provincia di Ancona e di Ascoli Piceno sono diffusi prodotti simili. Disco di pasta sfoglia spesso un centimetro e del diametro di circa dieci centimetri, al centro del quale si colloca un impasto formato da farina di grano, uova, formaggio pecorino, zucchero e olio. Dopo aver preparato il disco di pasta sfoglia, si colloca al centro l'impasto provvedendo a racchiudere il disco su sÚ stesso, praticando sulla sommitÓ del medesimo un taglio, in modo da consentire, durante la cottura al forno, la fuoriuscita della inflorescenza. Prodotto tipicamente pasquale, dal caratteristico sapore dolce e leggermente piccante, spiccato sapore di formaggio. Si serve come dessert o come spuntino, accompagnato da un vino bianco secco o dalla vernaccia.  
                   
                   
       
                   
                   
                   
PRODUTTORI