CAVALLUCCI  
  Produzione: entroterra delle provincie di Ancona e Macerata. Dolce tradizionale del periodo invernale a forma di cavalluccio marino della grandezza dei consueti biscotti. Si compone di una sfoglia spessa realizzata con farina, uova, zucchero, olio, vino bianco, e di un impasto di sapa (mosto concentrato con cottura), liquori come rum o marsala, caff, noci e mandorle tritate, cioccolato fondente, canditi, uvetta, fichi secchi, cacao amaro, pane grattato. Lavorazione: si stende l'impasto sulla sfoglia che si richiude sopra e se ne ricavano tanti sacchetti che si modellano a forma di cavalluccio marino. Questi cavallucci vengono cotti al forno e poi spruzzati con alchermes e zucchero oppure ricoperti di glassa, quindi guarniti con confettini colorati. Il prodotto fatto esclusivamente a mano ed da consumare fresco; pu essere conservato in luogo fresco e asciutto solo per pochi giorni.  
                   
                   
       
                   
                   
                   
PRODUTTORI