GERMOGLI DI VITALBA SOTT'OLIO  
  Diffusione: provincia di Pesaro e Urbino, in particolare nelle quattro ComunitÓ Montane, del Montefeltro, del Catria e Nerone, del Catria e Cesano, dell'Alto e Medio Metauro. Le cimette di vitalba sono tenere e fragili; se cotte per troppo tempo, tendono a disfarsi; mantenute sott'olio, conservano la loro consistenza e un delicato sapore. Materia prima utilizzata: germogli di vitalba, acqua, succo di limone, olio, sale, pepe, aglio e prezzemolo. Preparazione: i germogli di vitalba tagliati in pezzi di due o tre cm vengono messi a bagno con acqua e succo di limone. Si fanno poi cuocere nell'olio con sale, pepe, aglio e prezzemolo. Quando sono ben cotti e l'acqua si Ŕ riassorbita si mettono nei vasi chiudendoli ermeticamente. Il prodotto viene preparato in primavera.  
                   
                   
       
                   
                   
                   
PRODUTTORI